Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Il Cittadino » Avere una famiglia » Perdere una persona cara » Cremazione, affidamento - dispersione ceneri

Menu di navigazione della sottosezione


Perdere una persona cara

Contenuto della pagina


Avere una famiglia

AUTORIZZAZIONE ALLA CREMAZIONE-AFFIDAMENTO O DISPERSIONE DELLE CENERI


Informazioni

CREMAZIONE

L'Ufficiale di Stato Civile rilascia l'autorizzazione alla cremazione in caso di decesso presso il Comune di Grosseto.

L'autorizzazione  alla cremazione è concessa nel rispetto della volontà del defunto con le seguenti modalità:

  • istanza  presentata presso l'Ufficio di Stato Civile dal coniuge o parente del defunto individuato ai sensi degli artt. 74 - 77  del Codice Civile;
  • disposizione testamentaria del defunto;
  • iscrizione, certificata dal rappresentante legale, ad associazioni riconosciute;
  • per le persone interdette o minori la volontà è manifestata dai legali rappresentanti.

Acquisita la documentazione necessaria per il seppellimento e il trasporto, l'Ufficiale di Stato Civile  ricevuta la richiesta alla cremazione, verificati i requisiti di cui sopra, nonchè  i dati anagrafici ed acquisito l'eventuale nulla osta alla cremazione, in caso di morte violenta  rilasciato dalla Procura, provvede al rilascio di tale autorizzazione.

Per i cittadini stranieri,il nulla osta alla cremazione  è rilasciato dalle Autorità straniere competenti, in base alle norme dello Stato d'appartenenza del defunto in applicazione delle disposizioni previste dal diritto internazionale privato.

Cremazione di resti mortali e di ossa:

le ossa e i resti mortali inconsunti, rinvenuti in occasione di esumazioni ordinarie  (trascorsi 10 anni ) o dopo estumulazioni (trascorsi 20 anni), possono essere avviati alla cremazione a richiesta degli aventi titolo, previa autorizzazione dell'Ufficiale di Stato Civile. Trascorso tale periodo per l'avvio alla cremazione non è necessaria la documentazione comprovante l'esclusione del sospetto di morte dovuta a reato..

AFFIDAMENTO - DISPERSIONE DELLE CENERI

Nel rispetto della volontà del defunto, così come precisato per la cremazione, le ceneri possono essere affidate agli aventi titolo o disperse secondo le modalità precisate nel "Regolamento relativo alla cremazione, affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri" approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 19/04/2007.

Considerata la delicatezza dell'argomento, al momento dell'istanza alla cremazione, l'avente titolo può richiedere l'affidamento o dispersione delle ceneri, la cui autorizzazione verrà concessa acquisito il verbale di cremazione rilasciato dal competente forno crematorio. 

Modulistica

Normativa/e di riferimento

Contatti interni

  • Ufficio di Stato Civile

Via A.Saffi 17 in Grosseto

Telefoni: 0564 488 721 - 726 - 569 - 731 - 767

Fax: 0564 488 732

Email: ufficio.statocivile[at]comune.grosseto.it

    Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00

    Martedì e Giovedì dalle 15 alle 17

    Contatti ad enti/uffici esterni

    ***

    Link utili

    Pubblicata da: S.E.D. | Pagina modificata: 03.09.2014 17:00 | Pagina creata: 04.02.2008 15:28








    � 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!