Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Il Cittadino » Studiare » Diritto allo studio, contributi, borse di studio

Menu di navigazione della sottosezione


Diritto allo studio, contributi, borse di studio

Contenuto della pagina


Studiare

Diritto allo studio - Erogazione di contributi


Informazioni

Il Comune eroga contributi finanziari individuali sulla base delle risorse assegnate dalla Regione secondo i criteri stabiliti dalle norme statali e regionali al fine di favorire l'istruzione, la formazione e l'educazione dei minori attraverso misure di sostegno alle famiglie che si trovano in condizioni di difficoltà socio-economica e sono rivolte agli alunni che frequentano le scuole del Comune di Grosseto. Inoltre nell'ambito del piano di indirizzo per il diritto allo studio gestisce, tramite l'Ufficio  Servizi Educativi i contributi erogati ogni anno dalla Regione destinati agli interventi in favore delle scuole dell'infanzia private paritarie.

Bando per il diritto allo studio denominato " Pacchetto scuola"

 

Ogni anno l'Amministrazione Comunale emette un bando adeguatamente pubblicizzato attraverso comunicati stampa, emittenti locali, affissione nelle strade cittadine e negli edifici scolastici. Coloro che intendono usufruire di questo servizio potranno recarsi presso  l'Ufficio Servizi Educativi per ritirare l'apposito modulo di partecipazione al bando o scaricarlo dal sito del Comune.

L' incentivo denominato “ Pacchetto scuola” è  finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni socio economiche più difficili al fine di promuoverne l’accesso ed il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado, garantendo, nel contempo, quanto più possibile la massima omogeneità ed equità sul territorio regionale.

Destinatari ed entità del “Pacchetto scuola”

 

Il “Pacchetto scuola” per l'anno scolastico 2018/2019 è destinato a studenti residenti in Toscana iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali, appartenenti a nuclei familiari con indicatore economico equivalente ISEE non superiore all’importo di euro 15.748,78. Nel caso di studenti che non abbiano ancora raggiunto la maggiore età alla data della domanda, nei casi previsti l’ISEE deve essere calcolato ai sensi dell’art. 7 del D.P.C.M. 159/2013 in quanto riferito a prestazioni agevolate rivolte a minorenni.

Il “Pacchetto scuola” viene corrisposto ai beneficiari dal Comune di residenza.

Il beneficio può essere utilizzato per:

  • acquisto libri di testo;

  • acquisto altro materiale didattico;

  • servizi scolastici.

Il beneficiario non è tenuto a produrre documentazione di spesa, ma a conservarla per esibirla in caso di eventuali controlli. In caso di diversa residenza fra genitore richiedente e minore interessato, si fa riferimento al minore.

 

Acquisto gratuito dei libri di testo per le scuole primarie

Inoltre l'Amministrazione Comunale, all'inizio di ogni anno scolastico, fornisce gratuitamente libri di testo per le scuole primarie a tutti i residenti anche se frequentanti in comuni diversi, tramite compilazione, da parte dell'utente, di un'apposita cedola libraria da ritirare presso la Direzione Didattica della scuola di appartenenza

Modulistica

Normativa/e di riferimento

Contatti interni

Contatti ad enti/uffici esterni

Link utili

Pubblicata da: Silvia Brasini | Pagina modificata: 19.06.2018 10:07 | Pagina creata: 24.01.2008 11:00








� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!