Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Le notizie del Comune di Grosseto
Venerdì, 10/11/17 17:06

Casalone, chiuso il tratto che divide le aiuole spartitraffico su viale Alberto Sordi


 

Prosegue il piano degli interventi mirati a garantire maggiore sicurezza stradale e fluidità al traffico in quella zona del capoluogo.


Proseguono gli interventi mirati a garantire maggiore sicurezza stradale e fluidità del traffico nella zona del Casalone. Uno degli ultimi provvedimenti adottati in via sperimentale riguarda la chiusura su viale Alberto Sordi del tratto che divide le aiuole spartitraffico. “In quel tratto, spesso utilizzato per le inversioni a U, si sono registrati numerosi incidenti anche gravi – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna – per questo, grazie anche all'interessamento del consigliere Marco Biagioni, siamo intervenuti in via preventiva per evitare altre situazioni di rischio per gli automobilisti”. Questo intervento, inserito nell'ambito della sicurezza stradale, fa seguito ad altri provvedimenti che interessano sempre le strade del Casalone e in particolar modo via Mastroianni, dove l'amministrazione comunale ha istituito, in via sperimentale, il senso unico di circolazione nel tratto tra l'incrocio con via De Filippo e la strada che porta ai parcheggi del centro commerciale Aurelia antica, in direzione dello stesso centro commerciale. “Anche questo è un accorgimento finalizzato a risolvere piccole e grandi criticità che si sono registrate nella circolazione stradale di quella zona – aggiunge l'assessore alla Mobilità, Fausto Turbanti -. In questa vie soprattutto si sono riscontrati problemi per il passaggio dei mezzi del trasporto pubblico locale. Questo, unitamente alla questione della sicurezza degli automobilisti e dei pedoni, ci ha portato ad adottare alcuni provvedimenti per la viabilità di quell'area a tutto vantaggio dei residenti e dei lavoratori”.
 









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!