Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Archivio notizie del Comune di Grosseto fino al 30/11/2018
Martedì, 23/06/15 15:39

Grosseto partecipa, il bilancio si apre alle proposte dei cittadini


 

L'amministrazione ha stanziato 400mila euro per finanziare le idee e le proposte frutto del percorso partecipativo che si svilupperà da ora ad ottobre.


E' una forma di coinvolgimento diretto dei cittadini sulle decisioni che riguardano la città, un supporto alla redazione del bilancio comunale attraverso cui i partecipanti definiscono alcune priorità di investimento nel settore del turismo. Tutto questo è 'Grosseto partecipa', un percorso innovativo avviato dal Comune di Grosseto che, per realizzarlo, ha messo a disposizione 400mila euro da investire: i cittadini potranno decidere come utilizzare questi fondi partecipando ad un percorso che prevede incontri progettuali dedicati all'elaborazione di proposte che saranno poi sottoposte al voto della cittadinanza.

Opere infrastrutturali, di riqualificazione urbana e di valorizzazione, nel settore turistico, sono gli interventi che potranno essere proposti, e che dovranno tenere conto del rispetto dell'ambiente, dell'accessibilità e dell'utilizzo di tecnologie che promuovono interventi mirati a tutta la comunità.  Il percorso Grosseto partecipa gode del sostegno dell’Autorità per la garanzia e la promozione della partecipazione della Regione Toscana.

“Sono convinto – ha spiegato il sindaco Emilio Bonifazi che scelte condivise siano alla base della partecipazione dei cittadini alla vita pubblica: per questo abbiamo messo a disposizione una somma per finanziare le idee che, attraverso il percorso avviato oggi, saranno proposte dai cittadini e, dopo il vaglio degli uffici tecnici, sottoposte al voto dell'intera cittadinanza”.

“In questo modo – ha detto il vicesindaco Paolo Borghi introduciamo un elemento di partecipazione estremamente significativo all'interno del bilancio del Comune di Grosseto, che conterrà progetti concreti di sviluppo turistico a partire dalle proposte che i cittadini avranno valutato e votato come le più meritevoli”.

Nelle sue modalità operative, il progetto si sviluppa a partire da una suddivisione territoriale in sei zone: Marina e Principina, Alberese e Rispescia, Gorarella e Barbanella, Grosseto Pace e Centro, Istia d'Ombrone-Roselle-Batignano e infine Braccagni-Montepescali. In ognuna di queste zone si svolgeranno due tornate di incontri, di cui il primo aperto a tutta la cittadinanza, ed il secondo riservato ad un campione di 90 cittadini rappresentantivi dell'intera popolazione, scelti a partire dalle autocandidature. I progetti saranno poi valutati dal punto di vista della fattibilità tecnica ed economica e presentati in un incontro pubblico il prossimo 19 ottobre. Dal 20 al 31 ottobre si svolgeranno, presso l'ufficio relazioni con il pubblico del Comune ed in altre sedi, le votazioni. Le proposte più votate saranno quelle che l'amministrazione si impegnerà a realizzare.

(stefano generali)









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!