Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Archivio notizie del Comune di Grosseto fino al 30/11/2018
Giovedì, 07/03/13 17:32

Piste di pattinaggio di via Mercurio e via Portogallo, approvati i progetti per la copertura


 

Si tratta di interventi che potranno qualificare ulteriormente i due impianti sportivi.


Sono stati approvati dalla Giunta comunale il progetto preliminare per la copertura della pista di pattinaggio di via Portogallo e il progetto definitivo per la copertura della pista di pattinaggio di via Mercurio. “Ci rendiamo conto di quanto i lavori di copertura siano attesi dai tanti sportivi che frequentano le strutture. Da ora l'impegno sarà finalizzato a reperire fondi, a diversi livelli – dice il vice sindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi -, per far sì che i progetti possano tradursi in interventi concreti. Il tutto a vantaggio dell'impiantistica sportiva cittadina, che sempre di più si sta attestando come punto di riferimento per le attività agonistiche e amatoriali a livello regionale e nazionale”. Gli interventi, il cui costo è stato stimato rispettivamente in 148mila euro e 153mila euro, hanno lo scopo di ampliare le possibilità di fruizione delle strutture di proprietà comunale attualmente gestite da due diverse società sportive del capoluogo, consentendo allenamenti e manifestazioni in tutte le ore e in tutte stagioni. “Pur dovendo fare i conti con gravi ristrettezze economiche, l'amministrazione si è comunque dotata di progetti per non farsi sfuggire occasioni di finanziamenti specifici. Il progetto preliminare di via Portogallo - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Monaci - ha bisogno di alcune ulteriori verifiche, mentre il progetto di via Mercurio ha un livello di definizione maggiore. L'impegno è di poterlo realizzare accedendo a un finanziamento regionale”.









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!