Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Le notizie del Comune di Grosseto
Mercoledì, 12/07/17 12:28

La biblioteca Chelliana di nuovo a palazzo Mensini grazie all'Art bonus


 

Il sistema di mecenatismo per cittadini e aziende a sostegno della cultura e dello spettacolo


Art bonus, il programma di mecenatismo creato dal decreto Franceschini del 2014, dà al Comune la possibilità di usufruire di fondi privati per ristrutturare palazzo Mensini e restituirlo al suo storico occupante: la biblioteca Chelliana.

Permette ai privati di erogare contribuiti, con una defiscalizzazione del 65%, a sostegno della cultura, dello spettacolo o di enti pubblici che stiano affrontando opere di restauro di beni storici. “È un'opportunità sia per il Comune – commentano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco Luca Agresti, assessore alla Cultura – che ha la possibilità di ricevere finanziamenti per importanti opere come questa, sia per i privati cittadini che così diventano mecenati della loro città e contribuiscono in prima persona a questo simbolico progetto che vedrà finalmente la biblioteca comunale chelliana di nuovo nella sua storica sede”.

Lo storico edificio risale al 1895, fu fatto costruire dall'allora vescovo di Grosseto, monsignor Mensini, come sede del seminario vescovile ed è stato negli anni ospite di varie organizzazioni del territorio. Nel 1929 fu acquistato dal Comune e destinato a museo e biblioteca, al piano terra, e al Regio liceo ginnasio, al primo e secondo piano. Venne bombardato durante la seconda guerra mondiale rimanendo integro solo nella muratura perimetrale sul lato destro. Dopo la ricostruzione riprese i suoi usi fino a che non venne abbandonato dagli enti che lo occupavano per via delle condizioni di inagibilità, alla fine degli anni '90.

I soggetti, sia cittadini che aziende, che desiderano contribuire al progetto potranno scegliere se destinare il loro contributo per finanziare i lavori di restauro del palazzo o per l'acquisto degli arredi interni.

 

Per gli arredi: artbonus.gov.it/1359-biblioteca-comunale-chelliana.html

Per il restauro: artbonus.gov.it/1359-palazzo-mensini-ex-liceo-classico-sede-nuova-biblioteca-comunale.html









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!