Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Le notizie del Comune di Grosseto
Domenica, 16/07/17 21:59

Domato l'incendio di Marina di Grosseto


 

Il sindaco: "Serve alzare il livello di emergenza"


Domato l'incendio a Marina di Grosseto. Il fuoco è divampato in via dei Platani e si è propagato fino a lambire case e auto, anche a causa del vento da terra che spingeva verso le abitazioni. 26 le auto bruciate. Stanno giungendo sul posto due ruspe per bonificare la zona e abbattere le piante pericolanti. Il Comune ha individuato 150 camere alla Fattoria la Principina e 80 posti letto a Marina a disposizione delle eventuali famiglie evacuate.
Sul posto il sindaco Vivarelli Colonna, il vicesindaco Agresti, gli assessori Turbanti e Rossi, il consigliere Ceccherini ed il comandante della Polizia municipale Carullo. La via di fuga in via dei Platani, recentemente realizzata dal Comune, ha reso più veloce ed efficace l'intervento dei Vigili del fuoco. Al momento si contano due ustionati lievi già dimessi e un intossicato, tra i vigili, anch'egli dimesso.

"L'ermengenza è conclusa ma quello che Marina ha dovuto sostenere oggi è stato enormemente drammatico - commenta il sindaco Vivarelli Colonna -. L'impegno del Comune è stato pronto ed efficace, con oltre 50 unità coinvolte. Da domani saremo al lavoro per alzare ulteriormente l'asticella dell'attenzione. Dobbiamo istituire un sistema integrato di sicurezza con tutti i soggetti interessati e coinvolgere necessariamente altri parti dello Stato, come l'Esercito e l'Aeronautica. Perché quella che dobbiamo combattere è una guerra e dobbiamo avere le armi adatte per vincerla. Dobbiamo difendere l'incolumità delle persone e la bellezza del nostro territorio da questi terroristi tanto stupidi quanto scellerati."









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!