Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Le notizie del Comune di Grosseto
Giovedì, 08/11/18 10:22

Piano casa: il Comune salva il finanziamento di 4 milioni di euro precedentemente localizzato al Peep di via De' Barberi


 

Vivarelli Colonna: “Costruiremo con Epg 22 appartamenti pubblici alle Stiacciole”


Sarà rilocalizzato alla frazione delle Stiacciole il finanziamento di edilizia economica e popolare che fino ad oggi insisteva sugli edifici in costruzione di via de' Barberi, a Grosseto. “L'operazione – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna - è il frutto dell'abilità di amministratori e tecnici del Comune, resa possibile anche grazie alla disponibilità dell'assessore regionale Ceccarelli. Un'operazione che si è resa necessaria anche a causa del problema purtroppo cristallizzato dell'area Peep di via de' Barberi, su cui la procedura fallimentare complicata e ancora pendente non permette al Comune una soluzione a breve termine”. L'azione nasce anche dalla volontà di scongiurare la perdita di una linea di finanziamento di quasi 4 milioni di euro proveniente dal piano nazionale di edilizia abitativa: il Comune di Grosseto, in sinergia con Edilizia Provinciale Grossetana Spa, ha chiesto e ottenuto di poter utilizzare questa importante somma su una zona diversa. Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti proprio ieri ha concesso il nulla osta all'operazione. Alle Stiacciole, così, sorgeranno 22 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica. Sempre nella frazione, sorgerà anche un centro di servizio a corredo del nuovo complesso per ospitare varie attività commerciali. “Crediamo fortemente nelle politiche abitative come strumento necessario ed efficace di benessere e coesione sociale – conclude Vivarelli Colonna –. La casa è e deve essere un diritto fondamentale come sostegno indispensabile alla famiglia ed è per questo che il nostro impegno sarà al massimo”.









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!