Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Il Comune » Gli Uffici del Comune » Segreteria Generale » Servizio Affari Istituzionali » Ufficio elettorale » Cap. IV - Centri Civici, Personale, Gestione Finanziaria

Menu di navigazione della sottosezione


Segreteria Generale

Contenuto della pagina


Servizio Affari Istituzionali

Cap. IV - Centri Civici, Personale, Gestione Finanziaria


Art. 32 - Centri Civici

In ogni Circoscrizione è istituito un Centro Civico, sede del Consiglio Circoscrizionale, per assicurare il normale ed unitario esercizio delle attività di funzione decentrate. Il Consiglio Circoscrizionale può mettere a disposizione dei cittadini, applicando apposite tariffe, i propri locali e le proprie attrezzature per assemblee, dibattiti ed altre iniziative pubbliche di natura sociale, politica, sindacale, culturale e ricreativa. Può altresì concedere, nelle forme e con gli oneri previsti dall'apposito regolamento comunale, l'uso permanente di propri locali ad associazioni operanti nella Circoscrizione e/o nel Comune. Sarà cura dell'Amministrazione Comunale dotare ogni Centro Civico di strutture idonee a favorire la partecipazione dei cittadini alla vita comunitaria. Per iniziative di particolare rilevanza potrà essere richiesta la presenza di personale della Polizia Municipale. Il Consiglio Circoscrizionale potrà utilizzare i centri Civici per promuovere iniziative e servizi di interesse collettivo, da gestire anche attraverso forme di volontariato.

 

 

Art.33 - Personale

Al fine di garantire il necessario supporto tecnico- giuridico e amministrativo, ad ogni Consiglio di Circoscrizione è assegnato un dipendente comunale con qualifica non inferiore alla 7^, il quale dipende funzionalmente dal Presidente della Circoscrizione. Egli partecipa alle riunioni del Consiglio , redige il verbale delle sedute, è responsabile dell'istruttoria delle deliberazioni ed esprime il proprio perere di legittimità sui provvedimenti da sottoporre all'esame del Consiglio.
È responsabile della pubblicazione degli atti e attesta la loro esecutività. Trasmette all'Amministrazione centrale le deliberazioni del Consiglio Circoscrizionale, cura con il Presidente l'attuazione dei provvedimenti predisponendo i relativi atti esecutivi. La sostituzione temporanea dei segretari, fra coloro cui sia stata attribuita la funzione, avviene con disposizione di servizio del Dirigente del settore "Personale". Per l'esercizio di servizi decentrati e delle funzioni delegate ai sensi del presente Regolamento, l'Amministrazione istituisce apposita Unità Organizzativa, il cui Responsabile, per esigenze di natura tecnica e/o contabile, si avvarrà della collaborazione professionale di altro personale dipendente appositamente incaricato.

 

Art. 34 - Indennità, compensi e rimborsi.

Ai presidenti e ai Consiglieri Circoscrizionali spettano esclusivamente i compensi, le indennità ed i rimborsi per essi espressamente previsti dalle leggi vigenti.

 

Autore: S.E.D. | Pagina modificata: 17.04.2008 16:03 | Pagina creata: 19.10.2007 11:54








� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!