Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Il Comune » I Regolamenti Comunali » Nodo telematico con accesso alla rete Internet

Menu di navigazione della sottosezione


I regolamenti

Contenuto della pagina


Il Comune

Nodo telematico con accesso alla rete Internet


NODO TELEMATICO CON ACCESSO ALLA RETE INTERNET PROROGA DEL TERMINE DI EROGAZIONE GRATUITA

-- Determinazione Dirigenziale n. 465 del 28/2/2001 --

IL DIRIGENTE

- Richiamata la delibera G.M. n. 809 del 29.4.1996 "Attivazione nodo telematico con accesso alla rete internazionale Internet- Diffusione ed utilizzo in via sperimentale" esecutiva, con la quale si autorizzava l' attivazione presso il Servizio Informatico comunale, di un nodo telematico collegato con la rete internazionale Internet denominato "Grosseto on line";

- Richiamata inoltre la delibera G.M. n. 45 del 1.2.2000 "Nodo telematico con accesso alla rete Internet-Proroga del termine di sperimentazione gratuita" esecutiva, con la quale si prorogava al 31.12.2000 l' erogazione gratuita degli accessi al nodo telematico comunale suddetto;

- Preso atto del notevole successo riscosso dall'iniziativa, per cui ad oggi risultano pervenute e rese operative circa 4.000 richieste di accesso;

- Preso atto dell' avvenuta costituzione della Rete Civica Unitaria Grossetana, comprendente le Amministrazioni pubbliche di tutta la Provincia e della ratifica di detto organismo da parte degli organi della Rete Telematica della Regione Toscana;

- Considerato come in tal modo si sia ormai configurato un vero e proprio "collegamento sociale" che ha il solo intento di perseguire l'interesse pubblico attraverso il miglior uso dell'infrastruttura e che potrà esercitare un'influenza rilevante in moltissimi settori della vita sociale, culturale e ricreativa, nell'attività delle piccole e medie imprese e nello sviluppo dell'associazionismo;

- Ritenuto pertanto di dover confermare la volontà di esercitare una funzione attiva e diretta nell'offerta di servizi e sperimentazioni tecnologiche, aperte a tutti e gratuite o a basso costo;

DETERMINA

  1. Di prorogare, sino ad eventuale successivo atto di sospensione, l'erogazione gratuita degli accessi al nodo telematico comunale "Grosseto On Line", stabilendo per tale periodo le seguenti modalità e condizioni di erogazione del servizio:
    1. Il Comune consente un accesso Internet completo su linea commutata, con assegnazione di un indirizzo IP
      • Caratteristiche:
        • accesso su linea commutata
        • assegnazione di un IP dinamico
        • assegnazione di un mailbox con limite superiore di 2Mb su disco
      • Servizi:
        • accesso a tutti i servizi Internet
        • accesso alle informazioni e ai servizi resi disponibili dall' Amministrazione Comunale e da parti terze sul nodo
        • spazio su disco per l' accoglienza di informazioni descrittive della propria attività, limitatamente ad istituzioni pubbliche, associazioni di categoria, formazioni politiche e sindacali, associazioni culturali, ricreative, sportive ed altri no profit.
          Nella fattispecie non viene fornita assistenza tecnica alla sviluppo dei progetti.
      Il Servizio sarà attivato ininterrottamente 24 ore al giorno. Sarà presidiato dal personale dei Servizi Informatici dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.00
    2. l' accesso è consentito a tutta la società civile ed al mondo imprenditoriale senza restrizioni di categoria o appartenenza a gruppi di interesse, purché residenti nel Comune di Grosseto o con sede legale od operativa nel territorio comunale
    3. .
    4. il Comune di Grosseto si impegna a mantenere riservate le informazioni relative al collegamento degli utenti (codici di login, password, numeri telefonici e di accesso), fatti salvi i casi di interessamento della magistratura a fronte di ipotesi di reato.
    5. il collegamento tra il server comunale e i dispositivi di utente o fra quelli dell' utente e di terzi avverranno secondo le modalità e i requisiti tecnici specificati al punto a). L' utente è responsabile in via esclusiva della verifica in ordine alla adeguatezza e alla idoneità dei servizio e dei prodotti forniti rispetto alle proprie specifiche esigenze e all' uso che l' utente stesso intende farne.
    6. il Comune di Grosseto è esente da ogni e qualsiasi responsabilità per malfunzionamenti derivanti da dispositivi o programmi non compatibili con gli standards adottati o da interventi che impropriamente abbiano modificato il sistema di comunicazione dell' utente. Non assume inoltre alcuna specifica garanzia in ordine ai dati, alle banche dati e/o servizi, riconoscendone l' utente la fornitura nello stato in cui si trovano al momento della fornitura medesima, ritenendole idonee alle proprie esigenze e restando il comune sollevato da ogni responsabilità per eventuali modifiche da terze parti. In particolare non assume alcuna responsabilità diversa da quelle espressamente previste nelle presenti modalità e condizioni o in ordine al ritardo nelle forniture dei servizi, né sarà ritenuto responsabile per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura patiti dall' utente in relazione alle prestazioni in oggetto.
    7. l' utente si obbliga a :
      • non effettuare manomissioni e/o interventi sulle apparecchiature e/o programmi non formalmente autorizzati dal Comune di Grosseto.
      • non divulgare, per fatto imputabile a lui direttamente o indirettamente, password, login e comunque chiavi di accesso riservate.
      • non accedere direttamente o indirettamente a directory, files e servizi non espressamente autorizzati dal Comune di Grosseto
      • non copiare e/o duplicare dati, trasferirli a terzi in qualsiasi modo e forma, anche a titolo gratuito; non utilizzarne le disponibilità per fini promozionali o pubblicitari senza autorizzazione del titolare.
      • non utilizzare strumenti informatici di qualunque natura per ledere il funzionamento del server gli indirizzi IP degli utenti o quant' altro possa bloccare il corretto andamento del servizio
      • comunicare al Servizio Informatico la necessità di interventi su apparecchiature e programmi in ordine alla corretta prestazione del servizio
    8. l' utilizzo dei servizi Internet verso altri nodi della rete Internet non gestiti dal Comune di Grosseto è soggetta alle limitazione e alle responsabilità stabilite da ciascun gestore dei servizi stessi e dovrà essere in conformità con le legislazioni vigenti nei paesi ospitanti detti nodi e servizi, con le legislazioni internazionali in materia, nonché con i regolamenti di utilizzo delle reti e dei nodi interessati
    9. in caso di violazione e/o inadempienza rispetta alle condizioni sopra riportate il Comune di Grosseto si riserva la facoltà di risolvere il rapporto in essere, senza alcun preavviso. Il Comune potrà altresì interrompere la prestazione del servizio in presenza di motivati problemi di sicurezza, riservatezza o guasto tecnico.
    10. le domande di richiesta all' accesso, da compilare in carta libera, dovranno essere indirizzate al Responsabile del Servizio Internet Comunale - Via Ginori, 43 - 58100 Grosseto, con l' indicazione chiara dei seguenti elementi:
      • generalità del richiedente
      • sede di installazione dei dispositivi di rete
      • attestazione di presa visione e accettazione delle modalità e condizioni di erogazione del servizio
    .
  2. Di indicare nel Servizio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) la struttura comunale delegata a fornire la più ampia informazione ed il necessario supporto amministrativo.

torna
Pubblicata da: Admin | Pagina modificata: 16.11.2007 13:23 | Pagina creata: 16.11.2007 13:19








� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!