Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 
Menu di navigazione
Sei in: Il Comune » Amministrazione trasparente » Altri contenuti » Accesso Civico

Menu di navigazione della sottosezione


Accesso Civico

Contenuto della pagina


Il Comune

Accesso Civico


Accesso civico

Vi sono due tipologie di accesso civico previste dal D.Lgs. n. 33/2013 così come modificato con il D.Lgs. 97/2016.

1) Accesso civico semplice

La prima tipologia, detta di accesso civico semplice, comporta il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati oggetto di pubblicazione obbligatoria.

Si veda la sezione Accesso civico semplice per la relativa modulistica.

2) Accesso civico generalizzato

La seconda tipologia è detta accesso civico generalizzato, per il quale vi è  il  diritto per chiunque di accedere a dati e documenti detenuti dalle  e pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del D.Lgs. 33/2013, comunque nel rispetto dei limiti relativi alla tutela degli interessi giuridicamente rilevanti, secondo quanto previsto dall'art. 5-bis del citato decreto.

Si veda la sezione Accesso civico generalizzato per la relativa modulistica.

Circolari e documenti riguardanti l'accesso civico semplice e generalizzato.

La richiesta di accesso civico può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita, salvo che per l'accesso generalizzato non venga richiesta copia autentica di documenti o dati e in ogni caso per la richiesta di copia in cartaceo in ordine alle spese di riproduzione oppure alle spese per consegna dati e documenti in cd. L'inoltro è previsto a mezzo posta certificata, e-mail e le altre modalità di trasmissione a mezzo posta ordinaria o fax. 

3) Accesso documentale

Resta comunque salva la tipologia di accesso a documenti amministrativi, prevista dalla Legge n. 241/1990 e smi, il cui modello di richiesta è reperibile dal seguente link:

Scarica qui il modulo per l'istanza di accesso a documenti amministrativi

 

 

Potere sostitutivo

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 355 del 31/07/2013, ha individuato nel Segretario Generale dell'Ente il soggetto al quale attribuire il potere sostitutivo di cui all'art. 2, comma 9/bis, della Legge n. 241/1990 e ss.mm.ii.

In base alla normativa in materia, decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento, i privati possono rivolgersi al Segretario Generale perchè, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario.

Per presentare l'istanza, utilizzare l'apposito modulo ed inviarlo :

  • in allegato, via mail, all'indirizzo segretario.generale[at]comune.grosseto.it (indicando nell'oggetto ”Istanza di intervento sostitutivo ex art. 2, comma 9/bis, Legge n. 241/1990”);
  • tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comune.grosseto[at]postacert.toscana.it;
  • tramite posta ordinaria all'indirizzo: Segretario Generale del Comune di Grosseto, Piazza Duomo, n. 1 - 58100 Grosseto;
  • con consegna di persona presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Grosseto, Piazza Duomo, n. 1, Grosseto.

La presentazione della richiesta deve essere sempre accompagnata dalla copia cartacea o dalla scansione digitale di un documento di identità valido.  

Recapiti telefonici:

Dott. Angelo Ruggiero 0564/488209

Dott.ssa Paola Cartaginese 0564/488290

 

Pubblicata da: Massimiliano Fabrizi | Pagina modificata: 07.09.2017 15:17 | Pagina creata: 12.08.2013 13:02








� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!